FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA PER I LAVORATORI RISCHIO MEDIO

L’articolo 37 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro – D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 (Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti) obbliga il datore di lavoro ad assicurare, per ciascun lavoratore, un percorso formativo sufficiente ed adeguato in materia di salute e sicurezza, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori sanciti dalla Conferenza Stato Regioni in data 21/12/2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11 gennaio 2012, in relazione al settore di rischio dell’azienda, come individuato nell’Allegato 2 dello stesso Accordo Stato Regioni.

DETTAGLI

FINALITA' E OBIETTIVI

Partendo da tale indicazione, il presente corso di formazione è rivolto ai lavoratori di aziende appartenenti alla macrocategoria identificata come RISCHIO MEDIO nella tabella di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 dell’allegato 2. Gli argomenti sono relativi a situazioni di rischio, possibili danni ed infortuni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristiche e comuni.

DESTINATARI E DURATA

I destinatari del corso sono i lavoratori delle Aziende che devono espletare la formazione obbligatoria ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., così come regolamentata nell’Accordo Stato- Regioni del 21/12/11.

DURATA: 12 ore

DOCENTI

Il corso sarà erogato da docenti in possesso dei requisiti di cui al Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013.

DIDATTICA E SCADENZA ISCRIZIONI

Formazione Generale:

  • Concetti di rischio
  • Danno
  • Prevenzione
  • Protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza

 

Formazione Specifica:

  • Rischi infortuni
  • Meccanici generali
  • Elettrici generali
  • Macchine
  • Attrezzature
  • Cadute dall’alto
  • Rischi da esplosione
  • Rischi chimici
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Videoterminali
  • P.I. organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro
  • Stress lavoro correlato
  • M.C.
  • Segnaletica
  • Emergenza
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
  • Incidenti ed infortuni mancati
  • Altri rischi

Metodologie didattiche

Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e di insegnamento interattive che facilitano lo studio delle problematiche e l’individuazione dei comportamenti da adottare nei contesti di rischio. Al fine di facilitare il miglior apprendimento delle tematiche oggetto della formazione proposta, si prevede l’utilizzo di specifici sussidi audiovisivi.

Tale corso può prevedere la modalità e-learning nel seguente articolato:

– n. 8 ora (FS) in aula ed n. 4 ore (FG) in e-learning.

UBICAZIONE DEI CORSI

Le attività formative IN AULA si svolgeranno presso le aule formative della ECOPRAXI SRL in Via dell’Edilizia 4/D – 85100 Potenza (PZ)

CERTIFICAZIONE FINALE PREVISTA

Al termine del percorso formativo, previa frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione, verrà effettuata una prova di verifica di apprendimento. Tale prova è finalizzata a verificare le conoscenze normative, organizzative, procedurali e le capacità di identificazione e valutazione delle situazioni di pericolo associati alla propria mansione,  acquisite in base ai contenuti del percorso formativo.

Certificazione finale prevista

Al termine delle attività corsuali sarà rilasciato ai partecipanti che avranno superato la verifica di apprendimento un ATTESTATO DI FREQUENZA, conforme ai requisiti previsti da relativa normativa vigente.

Per eseguire l’iscrizione al corso è sufficiente scaricare e compilare il modulo ed inviarlo via e-mail all’indirizzo info@memoryconsult.it.

Per maggiori informazioni è possibile contattarci allo 0971 506711.