Recycling

Iscrizione semplificata Albo Gestori Ambientali

Dal 1° settembre 2021 iscrizione semplificata per la raccolta e trasporto di rifiuti metallici destinati a specifiche operazioni di recupero.

Possono iscriversi al registro, come possibilità volontaria e non come obbligo, imprese italiane ed estere sia già iscritte all’Albo in altre categorie, sia precedentemente non iscritte.

La volontarietà è da leggere nel senso che il soggetto interessato, se già iscritto all’Albo può scegliere, a parte le iscrizioni d’ufficio, se iscriversi o meno anche al registro, mentre se non iscritto in precedenza all’Albo può scegliere se avvalersi di questa procedura semplificata oppure iscriversi nelle consuete categorie d’iscrizione.

Le imprese che intendono iscriversi al registro possono raccoglie e trasportare esclusivamente le tipologie di rifiuti non pericolosi indicate all’art.3 della delibera e destinati all’attività di recupero R4, R11, R12 e R13.

L’iscrizione è sempre suddivisa in classi, in base alle quantità annue massime trasportabili. Le classi sono le medesime delle altre categorie per il trasporto di rifiuti. Per il mantenimento dell’iscrizione è prevista la corresponsione di un diritto annuale con un importo compreso tra 150 euro (classe F) e 1.800 euro (classe A).

Per le imprese iscritte all’albo con procedura ordinaria l’iscrizione avviene d’ufficio e non prevede la corresponsione del diritto annuale.

L’iscrizione è rinnovata ogni 5 anni.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy