Etichettatura prodotti preconfezionati

Novità nelle regole di comunicazione relative alla fornitura di informazioni ai consumatori in materia di alimenti. 

Il Reg. UE n. 1169, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, del 25 ottobre 2011, prevede che i prodotti preconfezionati riportino in etichetta , le seguenti indicazioni:
a) la denominazione dell’alimento;
b) l’elenco degli ingredienti;
c) qualsiasi ingrediente o coadiuvante tecnologico [….] provochi allergie o intolleranze
usato nella fabbricazione o nella preparazione di un alimento e ancora presente nel prodotto finito, anche se in forma alterata;
d) la quantità di taluni ingredienti o categorie di ingredienti;
e) la quantità netta dell’alimento;
f) il termine minimo di conservazione o la data di scadenza;
g) le condizioni particolari di conservazione e/o le condizioni d’impiego;
h) il nome o la ragione sociale e l’indirizzo dell’operatore del settore alimentare [….] ;
i) il paese d’origine o il luogo di provenienza ove previsto all’articolo 26;
j) le istruzioni per l’uso, per i casi in cui la loro omissione
renderebbe difficile un uso adeguato dell’alimento;
k) per le bevande che contengono più di 1,2 % di alcol in
volume, il titolo alcolometrico volumico effettivo;
l) una dichiarazione nutrizionale.

Rispetto al D. lgs n.109/92 le novità introdotte con il reg. 1169/2011 sono:
– Obbligo di indicare il paese di origine o luogo di provenienza per alcuni alimenti
– Non è più possibile scegliere tra tre tipologie di operatori (nome, marchio depositato, venditore stabilito nella UE)
– Obbligo di dichiarazione nutrizionale
L’applicazione del reg. 1169/2011 decorre dal 13 dicembre 2014 tranne che per la dichiarazione nutrizionale che è divenuta obbligatoria a partire dal 13 dicembre 2016.

Non si rilevano grosse variazioni sotto il profilo tecnico, quanto piuttosto una maggiore attenzione agli aspetti legati al tipo di comunicazione.
Dunque, maggiore chiarezza, trasparenza e lealtà verso i consumatori.

Per saperne di più e fissare un colloquio gratuito con un nostro esperto, contattaci al numero 0971 472035 o scrivi una mail al nostro responsabile commerciale.
Vincenzo Lagrutta | v.lagrutta@ecopraxi.it

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy